Amore et SimiliaIl Mio QuartiereImmaginiGroovyFiorigroovinstagramCasa Groovy CasaCasaFacileIKEATIGERCrochetGróóviolaGróóvyna
AmarcordPink WorldModaGroovy ChefVerdeRosaMio FratelloFamigliaGroovy ConvivenzaIstruzioneMusicaSerateSaggezza di Groovy
TV e Cartoni AnimatiRicorrenzeFacebookLe Interviste di GroovyMorganRassegna StampaStorie di una G.O.C.CeTestGrooVarieGroovy foto su FlickrPuffiHOME
Clicca sui Groovy Tasti per navigare tra le categorie!

sabato 21 dicembre 2013

Il Calendario dell'Avvento Scolastico

Il Calendario dell'Avvento "tradizionale"
è ormai quasi del tutto vuoto!
La Gróóvyna è per metà contenta,
perché ciò significa che Natale è alle porte,
ma anche triste
perché le mancheranno le caselline
da aprire quotidianamente.
Proprio per questo oggi
mi ha proposto di realizzare
il "calendario dell'avvento scolastico"
che la accompagnerà
per tutte le vacanze natalizie
fino al rientro a scuola.

Stamattina ci siamo messe all'opera,
dando fondo alle nostre scorte
di washi tape e fogli colorati Tiger
e cartoncini IKEA

e questo è il coloratissimo risultato.

calendario dell'avvento scolastico  

La Gróóvyna sperava che avrei riempito le caselline di cioccolatini,
ma lo spazio era davvero ridottissimo,
ho quindi optato per dei semplici cartoncini
contenenti ciascuno un messaggio per lei.

calendario dell'avvento scolastico

calendario dell'avvento scolastico calendario dell'avvento scolastico

Onestamente, le caselle che non contengono la parola "compiti"
sono davvero poche!
Ho paura che la Gróóvyna rimpiangerà
il calendario dell'avvento ufficiale
e soprattutto i suoi cioccolatini.

calendario dell'avvento scolastico


(clicca sulle immagini per vederle ingrandite)

lunedì 16 dicembre 2013

Il Marrone è sconfitto

Devo ammetterlo,
è stata una lotta impari!
Una guerra iniziata 6 anni fa
e vinta, battaglia dopo battaglia,
armati di soli pennelli e latte di vernice.
Ho più volte pensato che non ce l'avremmo fatta,
sono stata lì lì per gettare la spugna,
il marrone era ovunque.
Ma con costanza, dedizione, pazienza e senza fretta,
col tempo, ce la abbiamo fatta.
E oggi, finalmente, possiamo dire che il marrone
dei muri e delle porte è stato annientato!

Ora mi mancano due o tre mobiletti
della camera dei giochi
e l'etagère che vive accanto all'Ektorp,
ma questa è un'altra storia.

ingresso prima e dopo

giovedì 12 dicembre 2013

Merry Groovy Xmas

A casa Groovy è finalmente Natale.
Quest'anno l'albero lo ha addobbato interamente la Gróóvyna.
E, devo dirlo, è stata brava a bilanciare
argento e colore!

Groovy Natale 2013

Tengo in maniera particolare
all'addobbo a forma di uccellino,
regalo di un'amica speciale,
che è di Pip Studio, un marchio che adoro!

E il nuovo abete IKEA è o non è bellissimo?
Assolutamente verosimile
e non perde le striscioline di plastica verde
come i consueti alberi di Natale finti.

martedì 10 dicembre 2013

Groovy Corridoio bis

Oggi ci ho riprovato
Ho cercato di scattare
una foto il più decentemente possibile!
Meglio di così, al momento,
non ho saputo fare!

quindi al post fiume di pochi giorni fa
va aggiunta questa foto

corridoio

lunedì 9 dicembre 2013

Natale a Casa Groovy

In attesa di postare le decorazioni più 'cicciute',
che si trovano quasi tutte in ingresso,
volevo condividere qui sul blog
questo lavoretto che profuma di asilo
che ho realizzato oggi
per assecondare il desiderio della Gróóvyna
di avere qualcosa di natalizio anche in salotto.


albero di natale


Sono curiosa di vedere che effetto farà col sole al tramonto
e quando caleranno le tenebre.
Speriamo che non si rovini prima:
la Gróóviola è molto attratta dal disegno
e, toccandolo con le sue manine calde e umide,
rischia di lavarlo via.

Anche in questo caso,
come per le bottigliette,
ho utilizzato i pennarelli Giotto decor
che possono essere rimossi dal vetro con un panno bagnato.
 

domenica 8 dicembre 2013

Groovy Corridoio

è da tanto tempo che vorrei postare
il nuovo corridoio,
ma ho sempre procrastinato
nella speranza di riuscire a fare delle foto migliori.
Son così passati quasi due anni,
in mezzo c'è stata una gravidanza un po' scomoda
e il primo impegnativo anno della Gróóviola.
Oggi mi sono seduta al pc
e ho deciso di postare nonostante tutto,
con la promessa di scattare foto migliori più in là!
I problemi principali sono tre:
-io sono una capra a far le foto
-il corridoio non è propriamente illuminato
-l'inquadratura frontale usata per "il prima"
è ora impraticabile a causa del nuovo specchio.
(a proposito, se qualcuno conosce uno stratagemma
per fotografare quest'angolo
senza apparire in foto può lasciarmi un commento.
N.B. il mantello dell'invisibilità non è un suggerimento valido)

Insomma, bando alle ciance,
ecco com'era il corridoio prima.

corridoio prima

Un mucchio di quadri colorati,
i miei preferiti tra quelli già in casa,
appesi a chiodi preesistenti
che un tempo accoglievano altri quadri.

Per questo corridoio avevo tanti progetti colorati,
ma ogni idea stonava con quel pavimento crema e verde;
il mio progetto più ambizioso prevedeva
di ricoprirlo con un laminato IKEA
o, addirittura con della resina,
ma il riscaldamento a pavimento
mi ha sempre fatto desistere.

Un giorno non ben definito del 2011
ho avuto quella che per me fu una illuminazione
ma che per molti sarà solo una banalità:
se quel pavimento non poteva essere eliminato
sarebbe diventato il protagonista.
Per cui, accantonati i miei antichi progetti colorati,
ho optato per il total white.

Staccati tutti i quadri e rasato i muri,
riuscivo già a vedere il risultato
che desideravo ottenere.

corridoio durante

Poi tre abili mani di bianco
una gita ad IKEA
e una a Maison du Monde
hanno fatto il resto

Ed ecco come appare oggi il mio corridoio.

corridoio
corridoio corridoio

Ammetto che dal vivo sia molto più bello.
Magari chiederò a Babbo Natale
un cavalletto per fare delle foto frontali
senza che io figuri nello specchio.


venerdì 6 dicembre 2013

domenica 1 dicembre 2013

Tanti auguri Gróóvyola

blog


è passato già un anno.
è volato!
Eppure già non mi ricordo come fosse la vita quando non c'eri.
Senza i tuoi versetti
i tuoi sorrisi
le tue risate fragorose quando ti strapazzo la pancia
i tuoi abbozzi di riccioli che sembrano cornini
il 'verso' dell'indiano fatto col dorso della mano chiusa a pugno.
i tuoi passetti incerti,
ieri ne hai fatti quattro completamente da sola.

Sei sempre sorridente,
curiosa, socievole, simpatica

Ti voglio bene, Violetta mia.