Amore et SimiliaIl Mio QuartiereImmaginiGroovyFiorigroovinstagramCasa Groovy CasaCasaFacileIKEATIGERCrochetGróóviolaGróóvyna
AmarcordPink WorldModaGroovy ChefVerdeRosaMio FratelloFamigliaGroovy ConvivenzaIstruzioneMusicaSerateSaggezza di Groovy
TV e Cartoni AnimatiRicorrenzeFacebookLe Interviste di GroovyMorganRassegna StampaStorie di una G.O.C.CeTestGrooVarieGroovy foto su FlickrPuffiHOME
Clicca sui Groovy Tasti per navigare tra le categorie!

lunedì 31 gennaio 2005

A. mi ha mandato una mail
chiedendomi di postarne il contenuto.
Ero scettica
Non è farina del mio sacco, va contro la politica di questo blog
Ma siccome oggi è il suo
COMPLEANNO
(mi raccomando profondetevi in auguri che il ragazzo ne ha bisogno)
gli faccio questo regalo e posto qui il suo decalogo



Stai cercando di intortare il tuo LUI ma non sai bene come procedere ? Ecco le cose da fare e quelle da evitare per avere qualche chanches in più!

01- Se sei una gran figa, puoi già uscire da questa pagina. (prima però mandami una tua mail con il num. di tel.)
02- Stai ancora leggendo ? OK non sei la Campbell , ma forse qualcosa si può fare (ah...dimenticavo: non scrivermi).
03- Al maschio piace condurre il gioco , lasciaglielo credere ; lastuzia è fare ciò che vuoi tu , facendogli credere che sia lui ad indirizzare la situazione.
04- Specialmente ai primi approcci il maschio ha lo spirito del cabarettista ed è molto appagato dal far divertire e ridere la sua preda; mostrati compiacente e ridi alle sue battute (anche se come quasi sempre sono delle stronzate)
05- Non ridere troppo però : il maschio si crede intelligente e tu potresti apparirgli troppo oca e buona solo da branda.
06- Se è però quello che vuoi anche tu .... continua pure a ridere.
07- Le probabilità di successo sono direttamente proporzionali ai cm. quadrati di pelle nuda che fuoriescono dal tuo vestito, ed inversamente proporzionali alla densità di peli che vi prosperano sopra.
08- Lalito stile fogne di Calcutta e lascella pungente sono un ostacolo difficilmente superabile se hai risposto no al punto 1.
09- Se ti senti un po inibita o titubante , qualche buon bicchiere ti aiuterà a dare il meglio di te.
10- Stai ancora leggendo? Forse sei un caso senza speranza. Esistono negozi ben riforniti e anche a buon mercato che propongono succedanei meccanici ai quali ti puoi presentare come vuoi tu.

Stai cercando di intortare la tua LEI ma non sai bene come procedere ? Ecco le cose da fare e quelle da evitare per avere qualche chances in più!

01- Stai cercando di rimorchiare unesemplare femminile ? Lascia perdere tanto sarà lei a decidere.
02- Allora sei cocciuto ? OK ma sappi che lei , dallinizio , sa già che a te interesserà solo scopartela.
03- Punta a femmine alla tua portata , (e già so che ti sopravvaluti) , altrimenti ti troverai a giocare a ramino con un mazzo di carte contenenti solo dei 2 di picche!!
04- Alle donne piace luomo maschio ma non primitivo. Se prima di vederti sentirà il tuo odore sei già tagliato fuori.
05- Se pensi di non avere un attrezzo da guiness, non preoccuparti. Qualunque dimensione abbia non
importa; quando arriverà il momento di sfoderarlo, il più lhai già fatto.
06- Bevi insieme a lei, ma soprattutto falla bere; a lei qualche bicchiere in più rilassa la muscolatura delle cosce, ma tu non puoi permetterti di ottenebrare la tua mente più di quanto non lo sia già per la sua vicinanza. (attenzione se un bicchiere o due aiutano, oltre ti fanno rischiare la classica cilecca) [N.B. non ci lecca!!-
07- Per una volta nella vita non essere taccagno... paga tu, tutto tu, anche linutile e soprattutto il superfluo (consideralo un investimento).
08- Le rose del marocchino al ristorante o al semaforo , non comprargliele. Se proprio non ce la fai a resistere, portale a tua madre.
09- Se dopo ore di estenuante corteggiamento, lei non si è ancora sbloccata, inizia discorsi senza senso e cerca di confonderla , chiedile del suo gatto, parla del tuo cane,chiedile cosigli sulle doppie punte,ed appena
la vedrai rintronata a sufficienza ricorri alla frase magica: "Mi stappi una pompa?" ,o ," Ma succhi a minchia?" ,o, "Mi ciucci sto belin?" a seconda delle zone di provenienza.
10- Se stai ancora leggendo perplesso, rimani con la tua fedele "Federica", ma ricorda non più di una alla
sera ed una alla mattina.

 

<!--



-->

8 commenti:

  1. dai mi sono ammazzata dal ridere! grandioso!

    RispondiElimina
  2. Capitolo 1.Punto 3:
    -Punta a femmine alla tua portata , (e già so che ti sopravvaluti)

    eh infatti,in base a cosa si capisce?

    -altrimenti ti troverai a giocare a ramino con un mazzo di carte contenenti solo dei 2 di picche!!

    Ah ecco,non so giocare a ramino.I conti tornano...

    RispondiElimina
  3. utente anonimo31 gennaio 2005 20:53

    F E N O M E N A L E
    CiAoCiAo
    -+-Veronica-+-

    RispondiElimina
  4. Ho rassettato il locale per accogliere vossignoria la principessa ;-)Per le rane dello stagno non ho potuto far nulla,fan parte dell'habitat ;-)

    RispondiElimina
  5. :D :D

    simpatico post

    Buon compleanno al tuo amico!!!

    RispondiElimina
  6. Ahahah! Molto divertente! Auguri al tuo amico! MD;)

    RispondiElimina
  7. utente anonimo2 febbraio 2005 00:41

    Buon comple....però....scolta una roba..

    "regole basilari per diventare il tipo di A."

    1-al primo incontro dille "ciao!" PUNTO. e stai schiscio per tutto il tempo tenendo un muso da fare invidia ad una statua di cera. (in codesto modo, eviterai di dire stronzate e conseguentemente costringerla a ridere in maniera coatta col nastro adesivo trasparente ai lati delle labbra e/o piumino ascellare)

    2-corteggiala solo se sei un cesso. In codesta maniera avrai scelto una donna, ma cosa dico "una", "LA" donna alla tua portata. (vuoi dire basta ai due di picche? Sei stanco del solito no perché ha male alla testa? corteggia una A. e godi "bell' 'e mammà" )

    3- stai cercando di rimorchiare una strafiga? Lascia perdere ripiega "traqui" su A. e risparmia un botto di tempo.

    A proposito sono un cesso, mi dai il tuo numero?

    "e tutto fu col massimo dell'ironia..."
    ;))

    C.V.D.: Le donne fingono dalla risata "coacta" per la battuta stronza fino allo "aaaaah....aAHHH AAAHHHHHH ssì! sì! sì!" dell'Amba ma anche Aradam dell'estasi suprema che è tipica dell'idillio dell'aMMore.

    Se penso ai poeti...giù a scrivere la rava e la fava ......"pe n'infame 'e niente".......;))

    i poeti i primi servi della gleba a testa alta verso il triangolino che CI esalta.

    RispondiElimina