Amore et SimiliaIl Mio QuartiereImmaginiGroovyFiorigroovinstagramCasa Groovy CasaCasaFacileIKEATIGERCrochetGróóviolaGróóvyna
AmarcordPink WorldModaGroovy ChefVerdeRosaMio FratelloFamigliaGroovy ConvivenzaIstruzioneMusicaSerateSaggezza di Groovy
TV e Cartoni AnimatiRicorrenzeFacebookLe Interviste di GroovyMorganRassegna StampaStorie di una G.O.C.CeTestGrooVarieGroovy foto su FlickrPuffiHOME
Clicca sui Groovy Tasti per navigare tra le categorie!

domenica 9 ottobre 2005

Baustelle... E Tre
on sto nella pelle.
Conto i giorni
i giorni che mi separano dallacquisizione
del terzo cd dei Baustelle
Lultimo lavoro ad avvalersi della collaborazione di Fabrizio Massara.
Il 26 Novembre suoneranno al Circolo degli Artisti, ma senza di lui.

E online già disponibili i testi
e io sogno

La Guerra è Finita
Vivere non è possibile, lasciò un biglietto inutile , prima di respirare il gas,
prima di collegarsi al caos, e la mia amica era una stronza aveva 16 anni appena.
Vagamente psichedelica, la sua t-shirt all’epoca, prima di perdersi nel punk,
prima di perdersi nel crack,
si mise insieme ad un nazista conosciuto in una rissa....
E nonostante le bombe vicine, la fame, malgrado le mine,
sul foglio lasciò parole vere di vita: "la guerra è finita, per sempre finita, almeno per me!"
Emotivamente instabile, viziata ed insensibile, il professore la bollò, ed un caramba la incastrò durante un furto all’esselunga, pianse e non le piacque affatto..
E nonostante le bombe alla televisione, malgrado le mine, la penna sputò parole vere di vita: "la guerra è finita, per sempre finita, almeno per me!"
E nonostante sua madre impazzita e suo padre, malgrado Belgrado, l’america e Bush, con una bic profumata d’attrice bruciata "la guerra è finita!", scrisse così...

<!--



-->

14 commenti:

  1. utente anonimo9 ottobre 2005 14:50

    Ammazza so er primo a commentà.. cioè vabbe a commentà.. ma dico ke te voi commentà quanno se scrivono ste cose.. poi dice ke by-passo sl il suo blog.. e te credo.. no dico Baustelle.. ma ke volemo dì.. famosa cattedrale gotica arroccata nella francia meridionale.. ma dai Baustelle ..linea dietica ideata per anoressici.. no dico..cm se fa a kiamasse Baustelle..una cavalla bona solo per l'ammazzatora.. e vabbe fattela na risata.. nun è ke posso scrive un commento de 42 pagine o fatte kiama ar telefono da Proietti.. vabbe va annamo a vede a ke punto stanno ste lasagne.. tocca sollecitalle ste mamme!!!

    RispondiElimina
  2. ma tu mi dovevi commentare le scarpe!!!

    RispondiElimina
  3. io volevo invece commentare i calzini...
    aspe' provo a scrivere qualcosa sulle scarpe...
    ...
    ehm...

    ciao

    RispondiElimina
  4. ah ah ah
    Credo che i miei calzini siano TROPPO GIUSTI!

    RispondiElimina
  5. Uhm... chi sarebbero codesti musicisti?

    Ciao baci

    RispondiElimina
  6. utente anonimo10 ottobre 2005 01:06

    ;)))))))))))))))))

    BAUSTELLE!!! Chi eran costoro....

    RispondiElimina
  7. ...secondo me, le michelin sono più veloci...

    RispondiElimina
  8. a cosa ti servono quei calzini? servono a depistare gli uomini? che rimangono ipnotizzati e tu li puoi manipolare?
    [mio Dio è proprio tardi, mamma le str....te che dico a quest'ora]

    buon inizio

    RispondiElimina
  9. non li conosco proprio i baustelle. è grave? :D

    RispondiElimina
  10. La SgrinfiAirine si sta documentando.

    Nel frattempo, stamattina ascoltavo Morgan nel mio Polddo (che tra l'altro non funziona più :-() e ti ho pensata... quanto Groovy è quell'uomo?

    RispondiElimina
  11. utente anonimo11 ottobre 2005 12:50

    Tu la sai lunga, sculina.

    Per tutti gli altri: i Baustelle sono il vostro prossimo gruppo italiano preferito. Fatevene una ragione.

    Fnk

    RispondiElimina
  12. TERIBBILE!!!leggi quihttp://notizie.tiscali.it/esteri/articoli/2005/ottobre/11/puffi_bombe.html

    RispondiElimina
  13. ne ho parlato sul blog dei Puffi, ma grazie per le immagini!!!!
    avevo visto solo l'ultima

    RispondiElimina