Amore et SimiliaIl Mio QuartiereImmaginiGroovyFiorigroovinstagramCasa Groovy CasaCasaFacileIKEATIGERCrochetGróóviolaGróóvyna
AmarcordPink WorldModaGroovy ChefVerdeRosaMio FratelloFamigliaGroovy ConvivenzaIstruzioneMusicaSerateSaggezza di Groovy
TV e Cartoni AnimatiRicorrenzeFacebookLe Interviste di GroovyMorganRassegna StampaStorie di una G.O.C.CeTestGrooVarieGroovy foto su FlickrPuffiHOME
Clicca sui Groovy Tasti per navigare tra le categorie!

venerdì 9 dicembre 2005

Groovy e Motori
...Gioie e Dolori
nintensa giornata di incombenze attende la Groovy.
Per questo aveva puntato la sveglia alle 7
malgrado fosse tornata tardi a casa la notte prima!

Il risveglio non è certo dei migliori: occhi cisposi, freddo glaciale a mani e piedi
Desiderio di alzarsi dal letto: -7.
Groovy si forza.
Si trascina fuori dal piumone
Indossa subito un paio di calzini extra e il poncho/vestaglia peruviano fucsia.
Si porta alla finestra
Apre la serranda
Ma non cambia nulla.
Buio è e buio rimane.
Fuori dalla finestra il diluvio.
Non posso permettermi di rimanere a casa
ho troppe cose da fare.

Colaziono, mi lavo e decido di vestirmi bene
per sentirmi più Groovy,
per caricarmi e non pensare alla pioggia.

Esco di casa con ombrellino viola trasparente, due sciarpe viola e rosa, borsa viola
Destinazione:
Elettrauto/Meccanico
per il Bollino Blu.
Arrivo e parcheggio in tripla fila.
Intralcio il traffico.

Come unequilibrista sul filo,
come una donna su un pavimento di uova,
come le oche de "Gli Aristogatti",
cammino incerta sul fitto manto di foglie secche,
badando a non cadere.
Lombrellino aperto mi rende più stabile.

Entro dallelettrauto.
Mi rivolgo ad un signore
Gli spiego che devo fare il bollino blu
Mi ascolta interessato,
mi pone anche delle domande,
poi mi spiega che lui non centra nulla
e che il responsabile sarebbe tornato di lì a poco.

Lascio la macchina e le chiavi in officina
e a piedi sotto il diluvio
continuo il mio giro di incombenze.

Dopo unora la macchina è pronta
parcheggiata sempre in terza fila, ma un po più lontano.
Entro in officina per saldare il conto.
Il meccanico mi accoglie un po mesto:
"Signorina ho una brutta notizia per lei!
La frizione slitta, va riparata!"

Lunedì gli riporterò il mio adorato bolide.
Rimarrò un giorno senza macchina
e 300€ evaporerano.

Ma Groovy è unottimista
Sa focalizzare lattenzione su quanto di buono ci sia in tutto questo:
Sul parabrezza fa bella mostra di sè
il nuovo bollino blu
che, a discapito del nome,
è fucsia!



<!--



-->

8 commenti:

  1. Vedi? C'è sempre una mia vi dezzo!

    RispondiElimina
  2. Mi comincia a sorgere il dubbio che tu sia daltonica :D
    Piece con il petto gonfio, perchè orgoglioso delle citazioni di RS :)

    RispondiElimina
  3. :* tu e la irene siete due tesori :D

    RispondiElimina
  4. coro femminile: Uooomoooo.....se corri un po' ce la faaaaiii...

    HO QUASI ANCORA UN MINUTO!

    coro femminile: Uooomoooo.....ormai vicino tu seiiii....

    IO SONO QUASI ARRIVATO!

    coro femminile: Uooomoooo.....se corri un po' ce la faaaaiii

    RispondiElimina
  5. Rubbino, questa volta non ho capito neanche io!
    :(

    RispondiElimina
  6. ora che mi hai spiegato ho capito!
    ma questa era fina
    troppo fina
    addirittura + dina della + fina de tutta viale europa!

    RispondiElimina
  7. muahahahhaha!!!!
    un bollino blu FUCSIA!!!!! miticooooo

    RispondiElimina