Amore et SimiliaIl Mio QuartiereImmaginiGroovyFiorigroovinstagramCasa Groovy CasaCasaFacileIKEATIGERCrochetGróóviolaGróóvyna
AmarcordPink WorldModaGroovy ChefVerdeRosaMio FratelloFamigliaGroovy ConvivenzaIstruzioneMusicaSerateSaggezza di Groovy
TV e Cartoni AnimatiRicorrenzeFacebookLe Interviste di GroovyMorganRassegna StampaStorie di una G.O.C.CeTestGrooVarieGroovy foto su FlickrPuffiHOME
Clicca sui Groovy Tasti per navigare tra le categorie!

giovedì 16 ottobre 2008

Operazioni Meccaniche

La Gróóvyna passa apparentemente sovrappensiero davanti alla libreria
che accoglie la collezione di Topolino di Nóónno
Volta lo sguardo verso tutto quel giallo
e punta lattenzione su quel numero che Nóónno lascia volontariamente di poco in fuori rispetto agli altri per ricordarsi dove è arrivato con la lettura.
La Gróóvyna, senza fare il minimo sforzo, delicatamente,
con la sola punta del dito indice larga quanto la costa gialla del giornalino,
spinge in dentro il Topolino fino ad allinearlo a tutti gli altri
poi soddisfatta si allontana

b
<!--



-->

5 commenti:

  1. utente anonimo17 ottobre 2008 16:57

    bella mia furbetta

    RispondiElimina
  2. Muahhahah!!!! E l'istinto omicida di un povero genitore non viene preso in considerazione? Forse è per quest che esistono due genitori. altro che cure parentali. L'altro serve per tenere lontano il figlio dalle mira omicide!!!

    ps. Ma Harry dove lo tiene Nóónno????

    RispondiElimina
  3. in un'altra libreria con tatnto di sportello ma con ante di vetro (così lo può sempre guardare, ma sta al sicuro dalla belva Alice

    RispondiElimina
  4. Ti fa così ridere che non ce la fai proprio ad arrabbiarti.

    Nóónno ha deciso di tenerli sempre allineati
    e quindi ora il gioco di Alice è di spostare prima un numero in fuori per poi poterlo rispingere dentro

    RispondiElimina