Amore et SimiliaIl Mio QuartiereImmaginiGroovyFiorigroovinstagramCasa Groovy CasaCasaFacileIKEATIGERCrochetGróóviolaGróóvyna
AmarcordPink WorldModaGroovy ChefVerdeRosaMio FratelloFamigliaGroovy ConvivenzaIstruzioneMusicaSerateSaggezza di Groovy
TV e Cartoni AnimatiRicorrenzeFacebookLe Interviste di GroovyMorganRassegna StampaStorie di una G.O.C.CeTestGrooVarieGroovy foto su FlickrPuffiHOME
Clicca sui Groovy Tasti per navigare tra le categorie!

venerdì 29 aprile 2011

Trentaquattro Candeline

28 aprile
compleanno di Nóónno.
Pomeriggio al cinema a vedere Rio
e cena al pub
tutti e tre insieme.

Il mio piatto e quello di Nóónno
sono ormai vuoti
quello della Gróóvyna è, come di consueto, un cimitero di guerra.

- Mamma, ora è finita la festa?
(e qui già ti sciogli perché lei ha trovato il coraggio di definire questo programma una festa)
- Beh, sì! Se hai finito di mangiare...
- Ma nooooo non è finita!
Manca una cosa!
Manca la torta!
- Tesoro, non l'abbiamo preparata la torta, magari ne cuciniamo una insieme domani!
- Ma nooo, ora dobbiamo mangiare la torta!
- Ma chi la cucina?
(Indicando la camiera che ci aveva servito fino a quel momento)
-Lei! Va in cucina e la cucina!

<!--



-->

3 commenti:

  1. Uuh, allora auguroni in ritardo al papottolo della aliciottola!

    RispondiElimina
  2. Grazie in ritardo rubbino!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Non fa una piega, direi :D

    Puffola

    RispondiElimina