Amore et SimiliaIl Mio QuartiereImmaginiGroovyFiorigroovinstagramCasa Groovy CasaCasaFacileIKEATIGERCrochetGróóviolaGróóvyna
AmarcordPink WorldModaGroovy ChefVerdeRosaMio FratelloFamigliaGroovy ConvivenzaIstruzioneMusicaSerateSaggezza di Groovy
TV e Cartoni AnimatiRicorrenzeFacebookLe Interviste di GroovyMorganRassegna StampaStorie di una G.O.C.CeTestGrooVarieGroovy foto su FlickrPuffiHOME
Clicca sui Groovy Tasti per navigare tra le categorie!

martedì 15 febbraio 2005

Incorregibile KIKI 2

Quando ero piccola le bambine sognavano di diventare ballerina, dottoressa, hostess.
I bambini, pilota, austronauta, calciatore.
Più o meno tutti
tranne MIKI
il mio imprevedibile fratellino voleva fare il BENZINAIO!

Inoltre, un giorno in cui evidentemente era molto giù, stressato, demotivato e demoralizzato mi confidò di voler essere
UN PENNARELLO
perchè sta lì, nell astuccio o sul tavolo e non fa nulla 
<!--



-->

9 commenti:

  1. Ciao!
    Tuo fratello è un genio, e non sto scherzando...

    Byez!

    RispondiElimina
  2. eli doveva essere ma il mio dito ha fatto un piccolo salto iuytre ed è finito sulla e....misteri della vita...appena ho un secondo riparo!

    RispondiElimina
  3. Anche Totti se non avesse fatto il calciatore avrebbe fatto il benzinaio (perchè gli piace l'odore della benzina).

    RispondiElimina
  4. fanatastico...
    un pennarello... beh non avevo tutti i torti...
    io da piccola sognavo di fare la detective!!!!
    come vedi niente a che fare con ballerina hostess e dottoressa...a questo trio io ci aggiungerei anche la modella...

    RispondiElimina
  5. e tu? cosa sognavi di diventare?

    RispondiElimina
  6. potty, quando io ero bimbetta elementare la figura della modella non era poi così in auge...
    so' vecchia

    io non lo so

    RispondiElimina
  7. io da grande volevo fare l'impiegato...
    ora dopo mille peripezzie(cameriere, benzinaio,geometra e operaio) so diventato impiegato...ma come grafico pubblicitario...non so se vale.
    sono anco io vecchio ma tu quanto?
    e non venire a dirmi la solita storia dell'età della signora che non si dice... siamo rocker noi! mica cazzi!

    RispondiElimina
  8. Ciao! A Parigi lavoro. Lavorare... E' un po' un verbo grosso. Faccio uno stage col programma Leonardo. Sono nella redazione di www.cafebabel.com, mi puoi trovare su redazione@cafebabel.com.
    E tu dove vivi? Magari potrei scoprirlo se solo dedicassi un po' di tempo a leggere il tuo blog panna e fragola. Appena avrò uno spicchio di tempo lo farò. A presto
    Andrea

    RispondiElimina
  9. Che strana la vita. Da piccolo sognavo di diventare un imperatore romano. Oggi che sono grandicello mi ritrovo a fare il pirla milanese... MD;)

    RispondiElimina