Amore et SimiliaIl Mio QuartiereImmaginiGroovyFiorigroovinstagramCasa Groovy CasaCasaFacileIKEATIGERCrochetGróóviolaGróóvyna
AmarcordPink WorldModaGroovy ChefVerdeRosaMio FratelloFamigliaGroovy ConvivenzaIstruzioneMusicaSerateSaggezza di Groovy
TV e Cartoni AnimatiRicorrenzeFacebookLe Interviste di GroovyMorganRassegna StampaStorie di una G.O.C.CeTestGrooVarieGroovy foto su FlickrPuffiHOME
Clicca sui Groovy Tasti per navigare tra le categorie!

sabato 15 aprile 2006

Storie di una G.O.C.Ce
un mese che lavoro come G.O.C.Ce
(Groovy Operatrice Call CEnter)
e posso dire di aver rilevato con certezza che
Gli Italiani Sono Felici!

Il più delle volte, senza neanche interessarsi a cosa abbia loro da dire,
mi rispondono frettolosamente e stizziti:
"Signorina, non mi serve nulla!"

E colui cui non serve nulla
ha già tutto
ed è quindi Felice!

Evviva gli Italiani felici!

Quanto vorrei entrare nelle vostre case
e spaccarvi la cornetta sul grugno

;)
<!--



-->

13 commenti:

  1. Ma mica dicono
    'non mi serve nulla' in assoluto!

    NON GLI SERVE NULLA DA UN'OPERATRICE DELLA 'GENTILTEL STACCOLANANATEL'...

    ...se solo sapessero che in realtà sei 'la signorina cuori solitari'.....

    è tutto lì l'inghippo!

    hhhhh

    RispondiElimina
  2. Groovy Cara...io gli operatori telefonici li odio!!!! ma per te potrei fare un'eccezione :D :DBuona Pasqua

    RispondiElimina
  3. utente anonimo15 aprile 2006 21:55

    Scusa, ma hanno ragione.. tu non odviani quelli della Telecom o di altre compagnie che ti telefonavano a casa a tutte le ore del giorno per rifilarti qualche servizio telefonico.. Non li odiavi? non hai mai pensato di dirgli: "ma come ti permetti di disturbarmi, e telefonarmi per vendermi qualcosa, senza che io ti abbia dato il mio permesso??"

    Stefano

    RispondiElimina
  4. Ma voi non sapete cosa faccio!!!
    io mi occupo di CUSTOMER SATISFACTION
    chiamo clienti di una grande casa automobilistica d'oltralpe e chiedo loro come si trovano con la loro nuova macchina, appena acquistata!

    ;)

    solo che alcuni sono così sordi che non VOGLIONO ascoltare!

    RispondiElimina
  5. utente anonimo16 aprile 2006 01:04

    CUSTOMER SATISFACTION....

    Questa cosa è un po' ambigua...

    RispondiElimina
  6. utente anonimo16 aprile 2006 15:30

    Quanto ti capisco...per anni ho fatto quello che fai tu...chiami per sentire come "vanno le cose" o se sono soddisfatti e si sfogano su di te...
    Molloch e Stefano non capite che dall'altra parte della cornetta ce sta na persona che LAVORA e prova a tirar su qualche soldino?Basterebbe dirgli "grazie ma non mi serve..." dopo averli ascoltati 3 minuti...

    G.

    RispondiElimina
  7. Guarda, io non sopporto quelli che dicono "c'è la signora?".
    Queste sono le telefonate tipo con me:
    O: "Pronto casa 'Piseit'?
    Io: "Siii?"
    O: "E' lei il signor 'Piseit'?
    Io: "Siiiii?"
    O: "C'è la signora?"
    - Il mio tono di voce cala -
    Io: "No, mi spiace, è deceduta la settimana scorsa"

    Le loro reazioni sono varie, vanno dal chiudere di colpo, al dilungarsi in infiniti "mi scusi, mi scusi..." :)
    Saluti :D

    RispondiElimina
  8. 1) non mi serve niente, grazie
    2) buona pasqua
    3) non so cosa restera` del blog......ma qualcosa restera` non ti preocuppare....ciao ciao

    RispondiElimina
  9. vorresti paccargli le corna con la cornetta ? ^_____^

    Beh, sai com'e'... di solito chi ti rivolge la parola o ti propone qualcosa, vuole sempre o quasi approfittarsi di te per fregarti i soldi....

    per questo io capisco la diffidenza della gente.

    ciao

    RispondiElimina
  10. ...ti consiglio di fare una voce sensuale, al maschio italiano piace tanto.

    RispondiElimina
  11. con quella siamo già a cavallo...

    hhhh

    RispondiElimina
  12. Dimmi che non lavori per Fastweb... io quelli del call center di Fasteb non li sopporto... grrrr!!!! MD;))

    RispondiElimina
  13. utente anonimo21 aprile 2006 12:57

    primo!!!!!!!.....? FAAAAAAANTAAAAAMAAAAAAN

    RispondiElimina