Amore et SimiliaIl Mio QuartiereImmaginiGroovyFiorigroovinstagramCasa Groovy CasaCasaFacileIKEATIGERCrochetGróóviolaGróóvyna
AmarcordPink WorldModaGroovy ChefVerdeRosaMio FratelloFamigliaGroovy ConvivenzaIstruzioneMusicaSerateSaggezza di Groovy
TV e Cartoni AnimatiRicorrenzeFacebookLe Interviste di GroovyMorganRassegna StampaStorie di una G.O.C.CeTestGrooVarieGroovy foto su FlickrPuffiHOME
Clicca sui Groovy Tasti per navigare tra le categorie!

giovedì 14 ottobre 2004

Cronaca di un risveglio
in una famiglia di talpe


Di solito la prima cosa che faccio da sveglia
ancora nel letto
è far uscire un braccio dal piumone e
allungare la mano alla cieca
sul comodino (che in realtà è il mobiletto del PC)
cercare gli occhiali
trovarli
inforcarli
alzarmi


Oggi invece non è andata così

Ieri sera sono tornata a casa molto tardi
e non ho fatto le cose come sono abituata
Per cui stamattina
fatto uscire il braccio dal piumone,
allungata la mano alla cieca
gli occhiali non li ho trovati

quando è così è un macello!
senza occhiali
non ci vedo
e se non ci vedo
gli occhiali non li vedo
malgrado la montatura spessa e viola!


Mi alzo e vado alla scrivania
dove cera di tutto
vestiti del giorno prima
mutande
libri
quaderni
profumi
gatti di legno
creme per il corpo
trucchi
Struccanti
liquido delle lenti
smalti
acetone
documenti
soldi
buoni benzina
e altre cose ancora...
Insomma, era completamente ricoperta di paccottiglia


Mi chino su di essa come "Filini" per vederci meglio
e con le mani, tipo cieca, inizio a tastare tutto
alla ricerca degli occhiali
In quel momento entra Miki in camera e mi chiede
se avessi visto i suoi occhiali


A michè, ma non mi vedi come sto???
non trovo neanche i miei!


Mentre gli rispondo così, dentro di me mi dispero.
Di solito, dopo 5 minuti di ricerche sterili, chiedo aiuto a lui
ma se anche Miki è sprovvisto di occhi...
chi ci aiuterà???


Non faccio in tempo a finire di formulare il pensiero che
Miki mi dice che i miei occhiali sono in bagno!
Lo ringrazio, sono felicissima
lo abbraccio e gli dico che una volta inforcati lo aiuterò a cercare i suoi
Invece, in corridoio, per raggiungere il bagno, sulla scarpiera
nascosti tra le scarpette piccoline da collezione
**ebbene sì, mia madre colleziona scarpetta piccoline in ogni materiale e le espone sopra la scarpiera**
vedo i suoi occhiali!


Che società di mutuo soccorso che siamo!
capita sempre che
ci si aiuti a vicenda!


Di solito dinverno
lui mi toglie gli stivali
e io le scarpe


In 2 le cose si fanno meglio!


e poi ci si sente serviti e riveriti!


 


 






























































<!--



-->

6 commenti:

  1. Ah però... ti mancano solo pochi decimi di grado (alla cecità totale)! Avrei voluto assistere alla scena, naturalmente senza collaborare. Anzi, avrei fatto finta di collaborare per rubare i buoni della benzina; i soldi li avrei lasciati lì, tanto per quello che valgono...

    RispondiElimina
  2. ciao elisa,come va?sono giorgia...
    che mi racconti di bello?Io sto passando(ma diciamolo sottovoce) un periodo positivo.Sicuramente,a giorni arriverà una bella batosta..le cose nn possono andare cosi' bene!a te tutto ok?
    un bacio - gio-

    RispondiElimina
  3. ---diciamolo sottovoce---
    ---Sicuramente,a giorni arriverà una bella batosta---
    ---le cose nn possono andare cosi' bene!---
    Giorgia, così te la tiri da sola, cerca di essere positiva ed è più facile che le cose rimangano positive.
    Benvenuta anche a te nell'era dell'ottimismo!

    RispondiElimina
  4. www.lungalanotte.splinder.com

    Ciao fatto piacere parlarti ieri anke se eri di fretta poi come andata?

    a presto un bacione

    DaRk PyRo

    RispondiElimina
  5. utente anonimo15 ottobre 2004 00:16

    ahaha succede spesso anche a me. ^__^

    Suppaman.

    RispondiElimina
  6. Pure a me succede. *_*
    Stupidi occhiali!

    RispondiElimina